BARRIERA (REINERTZ BARRIERA)

  • Baroni (mf.).

  • Arma: d’oro, alla fascia di rosso, accompagnata da sei gigli d’azzurro. 

  • Arma rappresentata nel Blasonario Generale Italiano.

  • Famiglia iscritta nel Registro della Nobiltà Italiana.

L’antica e nobile Casata Barriera trae remote origini dalla Francia e precisamente da Périgueux nella regione del Périgord dove, detta Barrière, possedette da tempo immemorabile l’omonimo Castello. Ebbe un gran numero di Feudi e ricca di uomini illustri si diramò ampiamente. I fratelli Alberto, Cavaliere, e Guglielmo, nel 1230 circa, si accordarono con l’Abate di Noaillé sulla divisione di alcune terre. Guglielmo, Cavaliere e Signore di Saveilles, nel 1307 pagò le decime sulla terra di Villefagnan al Vescovo di Poitiers. Attuali rappresentanti:
Barone Manfred Reinertz Barriera, n. a Esch sur Alzette (Granducato di Lussemburgo) il 18 dic. 1941, f. di René Reinertz (n. a Metz, Francia, il 19 mag. 1915 † il 13 gen. 2006) e di Mina Barriera (n. a Esch sur Alzette, Granducato di Lussemburgo, il 3 apr. 1920 † il 6 ago. 1997), gestore patrimoniale e consulente finanziario in Lussemburgo, C.Q.F. (Certificate of Quantitative Finance) della Leonard N. Stern School of Business, New York University (N.Y.U. Stern), Ph.D. in Quantitative Economics della Washington International University (W.I.U.), M.B.A. della Louvain School of Management – Catholic University Louvain, Laurea Specialistica in Giurisprudenza, Diploma in EU Banking and Finance Law dell’International University Institute at the University of Luxembourg (I.U.I.L.), Esperto nominato dalla Corte presso le High Courts of Justice del Lussemburgo in aree relative ai servizi bancari, contabili e finanziari, Croce per i Pellegrini di Gerusalemme, Gran Croce di Giustizia, Gran Croce di Merito dell’Ordine Militare et Hospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme, Balì Precettore di tale Ordine nel Granducato di Lussemburgo, per Decreto Granducale del 14 giu. 2015 aggiunge al proprio il cognome Barriera, Barone per Decreto di Concessione dato in data 25 feb. 2021 da S.A.R. il Principe Ruggero d’Altavilla Sicilia-Napoli, Capo della Real Casa Normanna d’Altavilla, Membro dell’Accademia Araldica Nobiliare Italiana, sp. Agata Orlowska, Ingegnere con Master in Architettura del Paesaggio dell’University of Life Sciences di Varsavia, Gran Croce di Giustizia, Gran Croce di Merito dell’Ordine Militare et Hospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme, Rettrice delle Opere Pie di tale Ordine nel Granducato di Lussemburgo, da cui:
1) Baronessa Carolina, n. a Lussemburgo (Granducato di Lussemburgo) il 2 ago. 1994, M.A. University College London (U.C.L.), B.A. Université Libre de Bruxelles (U.L.B.);
2) Baronessa Victoria, n. a Lussemburgo (Granducato di Lussemburgo) il 24 set. 2001.

***